Comitato Regionale Lombardia

31.07.2020

Iscrizioni Eccellenza e Promozione

Alla data di chiusura delle iscrizioni ai prossimi campionati lombardi di Eccellenza e Promozione, prevista per oggi, venerdì 31 luglio 2020, hanno presentato domanda di iscrizione 50 società appartenenti alla categoria Eccellenza e 100 relativamente alla categoria Promozione. “E' un risultato lusinghiero – commenta il presidente del Comitato Regionale Lombardia Giuseppe Baretti – poiché significa che tutte le società aventi diritto, con la sola eccezione di una squadra di Promozione, hanno presentato la propria richiesta di partecipazione ai campionati di competenza. Riteniamo che gli aiuti messi in campo da FIGC, LND e, non ultimo, dal Comitato stesso, che ha sostenuto le proprie affiliate con risorse regionali per circa 500.000 euro, abbiano contribuito ad agevolare le società lombarde nel momento della ripresa e a consentire il pressochè integrale mantenimento degli organici previsti”. A proposito di organici, le domande di iscrizione dovranno ora essere sottoposte a ratifica da parte del Consiglio Direttivo, che si riunirà lunedì 10 agosto al fine di vagliare anche le domande di iscrizione per le altre categorie regionali la cui scadenza è fissata al prossimo venerdì 7 agosto. “Per quella data auspichiamo siano stati definiti anche eventuali ripescaggi ed organici della Serie C e della Serie D – aggiunge Baretti – in modo da avere il quadro completo delle società che parteciperanno alla nostre categorie regionali e poter conseguentemente adottare le decisioni relative al format dei campionati, necessariamente legate al numero di squadre che risulteranno partecipanti a ciascuna categoria”.

30.07.2020

Riunione Area Nord

I Presidenti dei Comitati Regionali e delle Provincie Autonome dell’area Nord della Lega Nazionale Dilettanti si sono confrontati in videoconferenza lunedì 27 luglio per affrontare varie tematiche che interessano le società affiliate. E’ emersa la forte volontà e l’unanime richiesta di una sostanziale modifica dell’attuale protocollo della Federazione Italiana Giuoco Calcio per la ripresa dell’attività calcistica, giovanile e dilettantistica, in totale sicurezza. Si chiede di modificare le norme attuali e renderle aderenti a quelle emanate dai Governi regionali e provinciali in materia, che permettono lo svolgimento degli sport di squadra e di contatto, mentre il citato protocollo della FIGC ad oggi non consente la ripresa dell’attività calcistica. I presidenti sono consapevoli che alcune regole rimarranno invariate per garantire la salute di atleti e dirigenti, ma allo stesso tempo ritengono essenziale ripartire con l’attività sportiva, anche per sperimentare e collaudare i comportamenti da tenere nella malaugurata ipotesi, che ovviamente auspicano non si verifichi, che il Covid-19 dovesse permanere anche nei prossimi mesi. I Presidenti dichiarano incomprensibile ed inaccettabile il fatto che sia consentito giocare a calcio senza precauzioni da parte di ragazze e ragazzi negli spazi liberi e nei campetti sportivi delle città e dei paesi, mentre rimanga bloccata la ripresa dell’attività sportiva dilettantistica e giovanile sotto l’egida della FIGC. Una ripresa che consentirebbe, tramite la collaborazione preziosa delle società affiliate, di svolgere anche un controllo preventivo e contenitivo sulla situazione del Covid-19. Di conseguenza all’unanimità i sette Presidenti dell’area Nord LND, in sintonia con il Presidente della LND Cosimo Sibilia, chiedono alla FIGC un tempestivo allentamento o annullamento del protocollo sopra citato. Per le centinaia di migliaia di calciatori giovani e dilettanti, di tecnici, di dirigenti e di tutti i volontari che promuovono il movimento sportivo dei Comitati del Nord, i Presidenti chiedono che entro la fine del corrente mese di luglio venga consentito dalla FIGC di riprendere il gioco del calcio anche alla presenza del pubblico con il distanziamento o la mascherina indossata dagli spettatori. Un altro argomento da sempre attenzionato e rispetto al quale i Comitati del Nord si sono sempre costantemente battuti, che desta molta preoccupazione e per il quale sarà eventualmente promossa la necessaria mobilitazione delle Società affiliate, è la paventata eliminazione del vincolo sportivo da parte del Ministro alle Politiche Giovanili e Sport, on. Vincenzo Spadafora, attraverso la Legge di riforma dello sport italiano. Il nuovo ed attuale Statuto della FIGC ha già previsto la riduzione della durata di detto vincolo dagli attuali 25 anni ai 24 anni per la prossima stagione. Si precisa come il vincolo sportivo venga assunto volontariamente e consapevolmente dai calciatori al momento della sottoscrizione del cartellino e quindi non sia attivato in maniera coatta. Le Società dilettantistiche necessitano ogni anno di poter disporre di un numero minimo di tesserati sicuri per poter programmare la propria attività. Come ha sottolineato anche il Presidente Sibilia, in caso mancasse questa condizione molte Società non riuscirebbero ad iscriversi tempestivamente ai rispettivi campionati. I Presidenti chiedono quindi la conferma del vincolo sportivo come previsto dall’attuale normativa federale. Presidente      Giuseppe Baretti                    CR Lombardia Presidente      Ermes Canciani                      CR Friuli Venezia Giulia Presidente      Giulio Ivaldi                            CR Liguria Presidente      Christian Mossino                  CR Piemonte Valle d’Aosta Presidente      Giuseppe Ruzza                    CR Veneto Presidente      Paul Georg Tappeiner           CPA di Bolzano Presidente      Ettore Pellizzari                      CPA di Trento

23.07.2020

Programma gestionale gratuito per società

Il CRL ha ufficializzato e avviato la partnership con l’azienda Golee che fornirà a tutti i club affiliati un programma gestionale base in forma totalmente gratuita per sempre. Saranno pertanto disponibili applicativi in modalità gratuita sia per le Delegazioni provinciali che per le Società sportive al fine di digitalizzare le attività di lavoro quotidiane e dematerializzare il passaggio di documenti cartacei: nello specifico, tramite il gestionale base si potranno effettuare le iscrizioni dei tesserati online, stampe e documenti precompilati (730, ricevute, modulo iscrizione), monitoraggio scadenze visite mediche e la gestione quote tesserati ed erogazioni ricevute. Per quanto riguarda il rapporto con la Federazione, invece, le società potranno effettuare le variazioni di gara, l’invio dei referti dell’Attività di Base e delle richieste di amichevoli ai Comitati in modo automatico. Le informazioni arriveranno in maniera digitale e non più cartacea (Fax, mail, telefono) dalle società che vorranno utilizzare Golee e verranno smistate alle Delegazioni o al Comitato Regionale in base alle esigenze. Il gestionale base realizzato da Golee in forma totalmente gratuita per sempre è attivo e utilizzabile per tutte le società che vogliono farne richiesta: per attivare ulteriori funzionalità le società possono contattare Golee tramite la mail supporto@golee.it o visitare il sito web www.golee.it. Tutte le società che hanno già effettuato l'accesso al gestionale Golee sono invitate a partecipare ai Corsi di Formazione che sono già stati calendarizzati. E' possibile iscriversi ai Corsi di Formazione attraverso il seguente link: https://docs.google.com/forms/u/1/d/e/1FAIpQLSd4GVaqtLzCgy3ZDyg8XeBN2uKsU5hTnbchetEX_BoiFhazLg/viewform Il Comitato Regionale Lombardia invita tutte le società che non hanno ancora effettuato l'accesso al gestionale Golee andando sul sito www.golee.it a provvedere.

13.07.2020

Iscrizioni dal 23 luglio, Coppe 13 settembre e campionati 27 settembre

Si è riunito questa mattina presso la sede CRL il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale ponendo alcuni punti fermi circa l'inizio della stagione sportiva 2020/2021 apertasi ufficialmente lo scorso 1 luglio. In particolare, dopo la corresponsione dei contributi COVID, avvenuta a chiusura della stagione precedente, come da prospetto allegato, per un importo complessivo di Euro 481.000, oltre ai 21.000 euro stanziati per il Premio Giovani che portano a 502.000 euro il piano di contribuzione straordinario della Lombardia, sono state definite le modalità di iscrizione ai campionati 20/21. Assodata la totale gratuità dei diritti di iscrizione, garantita congiuntamente dal contributo previsto dalla LND e dal contributo elargito dal CRL, e prevista la rateizzazione delle ulteriori spese di gestione in 4 scadenze fissate all'iscrizione, al 16 novembre, al 21 dicembre e al 22 febbraio 2021, in attesa anche dei previsti ulteriori stanziamenti da parte della FIGC in tema di costi di tesseramenti e assicurazioni, sono stati decisi i periodi di apertura delle iscrizioni al via il 23 luglio e scaglionate nelle settimane successive in base alle varie categorie come segue.   CAMPIONATI DATE ISCRIZIONI Eccellenza, Promozione, Coppa Italia 23 – 31 Luglio 2020 1^ e 2^ categoria, Juniores Regionale Under 19, Under 17 Allievi, Under 16 Allievi e Under 15 Giovanissimi Regionali Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate)   23 Luglio -  7 agosto 2020 3° categoria, 3° categoria Under 21, Juniores Provinciale Under 19, 3° categoria Under 19 - 3° categoria Under 21 Riserve Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate) Torneo Amatori   23 Luglio - 14 agosto 2020 Under 16     e Under 17 Allievi – Under 14 e Under 15 Giovanissimi Provinciali calcio a 11   23 Luglio sino al 4 settembre 2020 CALCIO FEMMINILE CAMPIONATI DATE ISCRIZIONI Calcio Femminile Eccellenza, Coppa Italia Femminile Eccellenza Under 17 Allieve e Under 15 Giovanissime Femminili Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate) 23 luglio – 31 luglio 2020 Calcio Femminile Promozione , Juniores Femminile Under 19 Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate)   23 luglio – 7 agosto 2020 CALCIO A CINQUE CAMPIONATI DATE ISCRIZIONI Calcio a Cinque serie C1 e C2 , Coppa Italia, Coppa Lombardia Calcio a 5 C2 23 luglio – 7 agosto 2020 Calcio a 5 serie D Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate) 23 luglio- 14 agosto 2020 Calcio a Cinque Under 19 23 luglio – 4 settembre 2020 Under 21 Calcio a Cinque CALCIO A 5 FEMMINILE Coppa Lombardia 23 luglio – 4 settembre 2020 Calcio a Cinque Allievi Under 17, Calcio a Cinque Giovanissimi Under 15 Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate)   23 luglio – 4 settembre 2020 Il Consiglio ha inoltre provveduto a delineare le date di inizio dei nuovi campionati, individuata nel 13 settembre 2020 per le manifestazioni di Coppa e nel 27 settembre per tutti i campionati regionali. "Impostiamo l'attività per poter partire dalla metà di settembre - commenta il presidente del CRL Giuseppe Baretti - fermo restando che valuteremo ogni situazione sulla base dell'evoluzione delle condizioni sanitarie e in ossequio a tutti i provvedimenti che verranno emessi dalle autorità istituzionali in riferimento all'emergenza COVID. Per questo, e soprattutto sulla scorta dei numeri delle squadre che risulteranno alla chiusura delle iscrizioni, ci riserviamo di eventualmente adeguare i format stagionali facendo riferimento all'effettiva ripartenza dell'attività. Nel corso della prima settimana di agosto ci riuniremo di nuovo in Consiglio per le decisioni relative alla composizione dei campionati".  Trasmesse alla FIGC anche le richieste di fusione, cambio denominazione e sede pervenute entro il termine prescritto al CRL come da allegato.

13.07.2020

Bando impiantistica Regione Lombardia dal 28 luglio

SI RIPORTA COMUNICAZIONE PERVENUTA DA REGIONE LOMBARDIA RELATIVAMENTE AL BANDO PER IMPIANTISTICA SPORTIVA CHE SI APRIRA' IL PROSSIMO 28 LUGLIO. Caro Presidente, ti informo che è stato approvato il bando per l’assegnazione di contributi regionali per la riqualificazione e valorizzazione dell’impiantistica sportiva di proprietà pubblica, le cui risorse messe a disposizione ammontano a  € 7.500.000,00. I soggetti destinatari di questa iniziativa sono gli Enti Pubblici, in qualità di proprietari e/o gestori, o soggetti privati in qualità di concessionari o titolari della gestione di impianti sportivi di proprietà pubblica. Saranno ammissibili le spese sostenute riferite a: lavori, opere civili ed impiantistiche; spese tecniche per la realizzazione dell’intervento (progettazione, direzione lavori, relazioni tecniche specialistiche, contributi obbligatori dei professionisti, ecc.); acquisto di arredi ed attrezzature sportive, ivi compresi gli ausili sportivi funzionali all’espletamento dell’attività sportiva da parte delle persone con disabilità, purché di stretta pertinenza dell’impianto sportivo. acquisto di macchinari e attrezzature in conseguenza all’emergenza epidemiologica COVID-19 (a titolo esemplificativo e non esaustivo: software e/o strumenti relativi al monitoraggio e controllo dell’affollamento dei locali; macchinari per la sanificazione e disinfezione degli impianti sportivi, per la purificazione dell’aria; termoscanner e altri strumenti atti a misurare la temperatura corporea a distanza; strumenti e attrezzature di igienizzazione anche in coerenza con eventuali indicazioni delle Autorità Sanitarie, ecc.); spese relative ad opere di non specifica destinazione sportiva purché necessarie alle concrete esigenze ed alla funzionalità complessiva degli impianti sportivi; ogni altro tributo o onere fiscale, previdenziale o assicurativo attinente alla realizzazione dell’intervento, se non recuperabile. Le domande potranno essere presentate attraverso la piattaforma bandi online collegandosi al sito www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 10:00 di martedì 28 luglio 2020, fino alle ore 12:00 di giovedì 8 ottobre 2020. Rimango a tua disposizione per ogni ulteriore informazione. Buon lavoro. Martina Cambiaghi Martina Cambiaghi Assessore allo Sport e Giovani Regione Lombardia

13.07.2020

Bando Regione Lombardia: dal 15 luglio le domande di contributo

Si ricorda a tutte le società che dal 15 luglio sarà possibile presentare alla Regione Lombardia le domande di contributo per il bando "E' di nuovo sport". TUTTE LE INFO AL LINK: https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/bandi/sport-turismo/sostegno-sport/edinuovosport-anno2020-RLN12020011162 E' di nuovo sport - anno 2020 Bandi online Domande dal: 15/07/2020 , ore 10:00 Scade il: 15/09/2020 , ore 16:00 Codice: RLN12020011162 Il bando ha l’obiettivo di aiutare le associazioni e le società sportive dilettantistiche che, nonostante la sospensione dell’attività sportiva prevista dal DPCM 08/03/2020, hanno dovuto sostenere numerose spese di carattere ordinario e, parallelamente, hanno visto ridotte significativamente le proprie entrate. Possono accedere al bando i soggetti che alla data di presentazione della domanda possiedono i seguenti requisiti: - Comitati e Delegazioni regionali della Lombardia di Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, riconosciuti dal CONI o dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico)- Linea 1; - ASD/SSD iscritte al Registro CONI con affiliazione a Federazioni Sportive Nazionali (FSN); iscritte al Registro CONI con affiliazione a Discipline Sportive Associate (DSA) o ad Enti di Promozione Sportiva (EPS); iscritte al Registro CIP (registro CONI sezione parallela CIP) con affiliazione a Federazioni Sportive Paralimpiche (FSP), Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche (FSNP), Discipline Sportive Associate Paralimpiche (DSAP) o ad Enti di Promozione Sportiva Paralimpica (EPSP) - Linea 2.

10.07.2020

Ordinanza Regione Lombardia - sport di contatto

In allegato si pubblica l'ordinanza della Regione Lombardia del 10 luglio 2020 contenente misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza COVID 19 in riferimento alla pratica degli sport di contatto di squadra di cui è possibile reperire tutte le info al seguente link: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/prevenzione-e-benessere/red-coronavirusnuoviaggiornamenti "Con questo atteso provvedimento - commenta il presidente del CRL Giuseppe Baretti - speriamo di fare un ulteriore passo verso la normalità e la ripresa delle attività sportive anche nella nostra Regione, la più colpita in questi mesi dall'emergenza. Auspichiamo la riapertura a settembre di tutti i nostri campionati, che dovrà comunque avvenire in sicurezza a tutela di tutti i soggetti coinvolti ma al contempo con protocolli che contengano prescrizioni realizzabili dai nostri club". L'apertura da parte delle autorità istituzionali agli sport di contatto consente anche al CRL di iniziare a programmare la ripartenza, compatibilmente con l'auspicabile miglioramento delle condizioni sanitarie. "Lunedì mattina riunirò il Consiglio Direttivo regionale - aggiunge Baretti - e provvederemo ad ufficializzare le date ed i termini completi delle iscrizioni ai campionati, nonchè le date di inizio della stagione, fermo restando che queste ultime potrebbero essere condizionate da ulteriori evoluzioni dell'emergenza sanitaria". All'ordine del giorno del Consiglio di lunedì anche l'esame delle richieste di fusioni, cambi denominazione e sede pervenute al CRL e da trasmettere alla FIGC per la ratifica.

03.07.2020

Gestionale per società disponibile dal 15 luglio

Importante comunicazione per tutte le società: il gestionale base realizzato da Golee in forma totalmente gratuita per sempre sarà attivo e utilizzabile per tutte le società che devono farne richiesta a partire da Mercoledì 15 luglio 2020. Dopo l’iscrizione verranno comunicate ulteriori informazioni per l’utilizzo della piattaforma. A partire dalla stagione sportiva 2020/2021 Golee si impegna a fornire una serie di applicativi in modalità gratuita ai Comitati e Società sportive con il fine di digitalizzare le attività di lavoro quotidiane e dematerializzare il passaggio di documenti cartacei. Alle Associate verrà fornito il gestionale Golee in formato gratuito per sempre e, nello specifico, lo strumento aiuterà le società nella gestione di: Segreteria Digital a. iscrizione tesserati online (pensato per l’emergenza COVID) b. stampe e documenti precompilati (730, ricevute, modulo iscrizione…) c. monitoraggio scadenza visite mediche d. gestione quote tesserati ed erogazione ricevute Gestione Sportiva a. comunicazioni Variazione gara, Referti attività di base e Richieste amichevole ai Comitati automatica b. monitoraggio calendari, classifiche e statistiche squadre c. raccolta di statistiche e presenze atleti in allenamenti e partite La versione del gestionale Freemium è una versione base. Per attivare ulteriori funzionalità le società possono contattare Golee tramite la mail supporto@golee.it o visitare il sito web www.golee.it Per richiedere il gestionale gratuito e attivare le utenze è sufficiente andare sul sito www.golee.it e cliccare sul tasto “Richiedi”. Le società che faranno richiesta verranno poi contattate tramite mail o numero di telefono da Golee per confermare il proprio account. Per qualsiasi informazione circa la partnership stretta con l’azienda Golee e il Comitato Regionale Lombardia o per confermare il proprio account è necessario mandare una mail a supporto@golee.it.