Comitato Regionale Lombardia

ISCRIZIONI CAMPIONATI 2018/2019

2 luglio 2018

ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ORGANIZZATI DAL COMITATO REGIONALE LOMBARDIA – LND – STAGIONE SPORTIVA 2018/2019

 

Si riportano di seguito date e importi delle tasse di iscrizione e dell’acconto spese di funzionamento e le informazioni utili sul periodo e sulle modalità di presentazione delle iscrizioni ai campionati della stagione sportiva 2018/2019.

INOLTRE SI COMUNICA CHE GLI ESTRATTI CONTO EMESSI DALLA SEGRETERIA FEDERALE E QUELLI EMESSI DA QUESTO COMITATO REGIONALE SARANNO CONSULTABILI DALLE SOCIETÀ NELL’ “AREA SOCIETA” del sito lombardia.lnd.it.

 

procedura dematerializzazione

La compilazione della modulistica deve essere necessariamente effettuata tramite accesso all’apposita area riservata del sito lombardia.lnd.it  – area società  – immettendo password e login (come nella stagione precedente).

  1. Tutta la documentazione relativa alle iscrizioni dovrà essere stampata e regolarmente controfirmata in tutti gli spazi previsti.
  2. Con l’introduzione del programma di dematerializzazione, la documentazione dovrà quindi essere scannerizzata, caricata nell’apposito spazio e firmata tramite  firma digitale (acquisita precedentemente con richiesta del TAC). Procedere con una richiesta di ricarica del Wallet ISCRIZIONI pari all’importo risultante nel riepilogo costi ed eseguire il versamento a mezzo assegno circolare (da presentare alla Delegazione Provinciale di appartenenza o al Comitato Regionale Lombardia) intestato a F.I.G.C. – L.N.D. – Comitato Regionale Lombardia.

 

  1. Una volta che il Wallet sarà capiente si dovrà procedere alla convalida del pagamento dell’importo risultante nel riepilogo costi (gestione pagamenti iscrizione – pagamento documenti iscrizione da portafoglio – selezionare il documento – paga selezionati – inserire l’importo totale e confermare pagamento).

 

La Società troverà nella propria area l’elenco delle ricevute emesse e potrà provvedere alla relativa stampa.

 

Per eventuali problematiche le Delegazioni Provinciali e il Comitato Regionale sono a disposizione per l’ausilio necessario.


 

“Periodo e modalità di presentazione delle iscrizioni”

 

Si riportano di seguito le date di apertura delle iscrizioni ai campionati:

CAMPIONATI DATE ISCRIZIONI
Eccellenza, Promozione, Coppa Italia 6 – 13 luglio 2018
1^ e 2^ categoria, Juniores Regionale Under 19,
Calcio Femminile Serie C (Eccellenza),
Under 17 Allievi e Under 15 Giovanissimi Regionali
Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate) 6 – 20 luglio 2018
Calcio a Cinque serie C1 e C2 , Coppa Italia
Calcio a Cinque, Coppa Lombardia Calcio a 5 C2
 
3° categoria, 3° categoria Under 21, Juniores Provinciale Under 19 ,
3° categoria Under 19 – 3° categoria Under 21 Riserve, 6 – 25 luglio 2018
Calcio Femminile Serie D ( Promozione), Juniores Femminile

Calcio a 5 serie D

   
Coppa Lombardia (relativa alle categorie indicate)    
Torneo Amatori
 
Under 17 Allievi e Under 15 Giovanissimi Provinciali calcio a 11 6 luglio – 5 settembre 2018
CALCIO A 5 FEMMINILE

Coppa Lombardia

6 luglio – 01 settembre 2018
CALCIO A 5: UNDER 21 – UNDER 19 – UNDER 17 – UNDER 15 (ALLIEVI E GIOVANSSIMI REGIONALI CALCIO A CINQUE)
Coppa Lombardia
Attività di Base 6 – 25 luglio presso il C.R.L.
con possibilità di successiva riapertura presso le
Delegazioni Provinciali
Per effettuare l’iscrizione presso la Delegazione
Provinciale di competenza si invitano le Società
a consultare i Comunicati Ufficiali della propria
Delegazione per controllare le date di apertura

 

 

Si ricorda che ai sensi dell’art. 28 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, costituiscono condizioni inderogabili per l’iscrizione ai Campionati regionali e provinciali:

 

  1. La disponibilità di un impianto di gioco omologato, dotato dei requisiti previsti dall’art. 31, del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti.
  2. L’inesistenza di situazioni debitorie nei confronti di Enti federali, Società e tesserati;
  3. Il versamento delle seguenti somme dovute a titolo di diritti e oneri finanziari:
  • Tassa Associativa L.N.D.
  • Diritti di iscrizione ai Campionati di competenza
  • Assicurazione tesserati
  • Acconto spese per attività regionale e organizzazione

 

Ai fini del corretto assolvimento degli adempimenti per le iscrizioni, è necessario confermare – a pena di decadenza – la domanda di ammissione al Campionato di competenza entro i termini fissati. Da tener presente, in proposito, che dovrà far fede la data di chiusura della procedura di dematerializzazione comprensiva di conferma di avvenuto pagamento

 

Alla data di scadenza, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all’iscrizione al Campionato di competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di regolarizzare le proprie posizioni  entro il termine perentorio che sarà comunicato.

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale deciderà definitivamente sulle ammissioni delle Società ai Campionati della stagione sportiva 2018/19 nel corso di una riunione all’uopo convocata.

 

Le Società di nuova affiliazione dovranno presentare tempestivamente a questo Comitato Regionale la domanda di affiliazione alla F.I.G.C. unitamente alla documentazione richiesta, al fine di poter ottenere la password necessaria agli adempimenti connessi alle domande di iscrizione ai vari Campionati.

 

 

  • Alle domande di iscrizione dovranno essere obbligatoriamente allegati, pena la non ricevibilità delle domande stesse:
  1. PAGAMENTO a mezzo:
  • preferibilmente ASSEGNO CIRCOLARE intestato: LEGA NAZIONALE DILETTANTI – COMITATO REGIONALE LOMBARDIA.
  • Pagamento a mezzo POS presso gli sportelli del C.R.L o delle Delegazioni Provinciali.
  • Bollettino MAV

 

  • Per le Società che usufruiranno del microcredito dovrà essere allegata all’iscrizione copia della richiesta avanzata all’Istituto di Credito. Le predette Società dovranno poi accertarsi che il relativo bonifico venga effettuato dalla Banca possibilmente entro la scadenza della data prevista per l’iscrizione e comunque entro e non oltre il 26 Luglio 2018.

Sino alla ricezione del bonifico le iscrizioni saranno ritenute sub judice.

Gli importi devono essere comprensivi di quanto dovuto per l’iscrizione al campionato o ai campionati ai quali si intende partecipare; tali quote potranno essere diminuite dell’eventuale somma a credito, mentre dovranno essere obbligatoriamente aumentate dell’eventuale somma a debito risultante dall’estratto conto societario all’uopo inviato da questo Comitato Regionale e del premio per l’assicurazione obbligatoria per dirigenti e calciatori.

Attenzione: le società di nuova affiliazione dovranno versare in conto spese assicurative (giocatori e dirigenti), la quota aggiuntiva di euro 1000,00 (mille); quota ridotta ad euro 500,00 (cinquecento), se trattasi di società di “calcio a cinque”.

 

 

  1. Campo di giuoco, disponibilità

Si ricorda che all’atto dell’iscrizione ai Campionati, le Società dovranno indicare la disponibilità di un campo da gioco ove disputare le gare ufficiali. Al fine di garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni, è necessario che per l’impianto sportivo, oltre all’ omologazione da parte del Comitato Regionale, sia stato rilasciato dal rispettivo Comune di appartenenza ovvero dall’Ente proprietario dell’impianto, come da modello  che sarà a disposizione delle Società in forma telematica, l’attestato di completa idoneità – sia dal punto di vista normativo sulla sicurezza che sull’agibilità – del campo di giuoco e degli annessi servizi e strutture a corredo.

Il modulo relativo al “campo di giuoco” deve essere compilato e firmato per ogni singola squadra partecipante ai vari campionati e deve comunque indicare il numero di codice attribuito al campo stesso.

 

Si ricorda alle Società quanto prevede l’art. 19 delle N.O.I.F.

 

Art. 19

Impianto sportivo

  1. Le società debbono svolgere la loro attività sportiva nell’impianto sportivo dichiarato disponibile all’atto della iscrizione al Campionato. L’impianto sportivo, dotato dei requisiti richiesti, deve essere ubicato nel Comune in cui le società hanno la propria sede sociale.

 

  1. In ambito professionistico, l’utilizzo di un impianto sportivo ubicato in un Comune diverso, è regolato dalle norme sulle Licenze Nazionali, emanate annualmente dal Consiglio Federale.

 

  1. In ambito professionistico, le Leghe, su richiesta delle società o d’ufficio, in situazioni eccezionali e di assoluta urgenza correlate alla singola gara, possono disporre secondo la rispettiva competenza e per fondati motivi, che le medesime società svolgano la loro attività in impianti diversi.

 

  1. In ambito dilettantistico e di settore giovanile, su richiesta delle società, la L.N.D., i Comitati e le Divisioni, secondo la rispettiva competenza, possono autorizzare le medesime società, in via eccezionale e per fondati motivi, anche per situazioni di urgenza correlate alla singola gara, a svolgere la loro attività in impianti diversi ed ubicati, per le società partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D, necessariamente nella Provincia in cui ha sede la società, ovvero in Comune confinante di Provincie e/o Regioni diverse.

La Divisione Calcio a Cinque può autorizzare, in caso di mancanza di struttura idonea, le società che hanno l’obbligatorietà di giocare su campi coperti a svolgere la propria attività in impianti sportivi di province limitrofe, dotati di campi coperti.

 

  1. In caso di mancato accoglimento dell’istanza di cui ai commi 3 e 4, le società possono chiedere il riesame della stessa:
  • al Consiglio Federale se sono società del settore professionistico;
  • al Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti se sono società del settore dilettantistico o di primo settore giovanile.

 

  1. Salvo deroga, per quanto di competenza della Federazione, delle Leghe, dei Comitati e delle Divisioni, non può essere considerato nella disponibilità di una società un impianto sportivo che sia già a disposizione di altra.

 

Si invitano pertanto le Società che, qualora in sede d’iscrizione della prima squadra dovessero indicare un campo di giuoco sito in un Comune in cui non hanno la propria sede sociale, ad inoltrare al Comitato Regionale Lombardia domanda di deroga per la stagione sportiva 2018/2019.

 

Desiderata Società: eventuali desiderata delle Società saranno riportate sull’apposito modulo, da inviare al Comitato unitamente alla domanda di iscrizione. Il C.R.L., nella compilazione del calendario delle gare, cercherà di soddisfare, nei limiti del possibile, le richieste pervenute. In caso di mancata compilazione delle “Desiderata”, il Comitato riterrà che la Società non ha alcuna richiesta e/o particolare segnalazione da fare.

 

Quote d’iscrizione ai vari campionati e tornei regionali, provinciali e locali

Stagione 2018/2019

Le quote sotto riportate dovranno essere versate in unica soluzione e con le modalità di cui al precedente punto 1.

CAMPIONATI E TORNEI DIRITTI DI TASSA ACCONTO TOTALE
  ISCRIZIONE ASSOCIATIVA SPESE DOVUTO
Campionato eccellenza € 2.400,00 € 300,00 € 2.850,00 € 5.550,00
Campionato promozione € 1.700,00 € 300,00 € 2.450,00 € 4.450,00
Campionato 1° categoria € 1.200,00 € 300,00 € 1.350,00 € 2.850,00
Campionato 2° categoria € 800,00 € 300,00 € 1.050,00 € 2.150,00
Campionato Reg. Juniores Under 19 € 750,00 € 300,00 € 1.050,00
Campionato 3° categoria € 550,00 € 300,00 € 800,00 € 1.650,00
Campionato 3° categoria-under 21 € 550,00 € 300,00 € 800,00 € 1.650,00
Campionato 3° categoria-under 19 € 550,00 € 300,00 € 800,00 € 1.650,00
Campionato 3° categoria-under 21 riserv. € 550,00 € 200,00       € 750,00
Campionato provinciale Juniores Under 19 € 550,00 € 200,00 € 750,00
Campionato calcio femminile serie C (Eccellenza) € 600,00 € 300,00 € 650,00 € 1.550,00
Campionato calcio femminile Serie D (Promozione) € 350,00 € 300,00 € 200,00 € 850,00
Campionato femminile juniores € 250,00 € 100,00 € 350,00
Campionato calcio a 5 – serie C1 € 650,00 € 300,00 € 900,00 € 1.850,00
Campionato calcio a 5 – serie C2 € 500,00 € 300,00 € 750,00 € 1.550,00
Campionato calcio a 5 – serie D € 400,00 € 300,00 € 750,00 € 1.450,00
Campionato Regionale calcio a 5 femminile € 450,00 € 300,00 € 100,00 € 850,00
Campionato Under “Under 21” Calcio a Cinque maschile € 300,00 € 300,00 € 250,00 € 550,00
Campionato Under “Under 21” Calcio a Cinque femminile € 250,00 € 100,00 € 350,00
Campionato “Under 19” Calcio a Cinque maschile e femminile € 250,00 € 100,00 € 350,00
Torneo amatori € 350,00 € 300,00 € 700,00 € 1.350,00
Torneo Coppa Lombardia € 200,00 € 200,00
Torneo Coppa Lombardia Juniores € 100,00 € 100,00
Torneo Coppa Lombardia  femminile serie D € 100,00 € 100,00
Torneo Coppa Lombardia Calcio a 5 serieC2 € 100,00 € 100,00
Torneo Coppa Lombardia Calcio a 5 serie D € 100,00 € 100,00

 

Alle Società della L.N.D. che si affilieranno alla F.I.G.C. nella stagione 2018/2019 e parteciperanno con una propria squadra ai Campionati di Terza Categoria sarà riconosciuta la gratuità dei diritti di iscrizione a detti Campionati. Tale gratuità è, altresì riconosciuta alle Società che nella Stagione Sportiva 2018/2019 verranno autorizzate a effettuare il cambio di status da S.G.S. “pure” a L.N.D., qualora nella medesima Stagione Sportiva 2018/2019 si iscrivano con una propria squadra a Campionati di Terza Categoria.

 

Calcio Femminile

Le Società della L.N.D. partecipanti ai Campionati Nazionali, Regionali o Provinciali di Calcio a 11 maschile possono, facoltativamente, partecipare con una propria squadra ai Campionati Regionali o Provinciali di Calcio a 11 Femminile organizzati dai Comitati Regionali, con l’osservanza delle disposizioni all’uopo previste.

Alle Società che si avvarranno di tale facoltà, per la prima volta, nella Stagione Sportiva 2018/2019, verrà riconosciuta la gratuità dei diritti di iscrizione al Campionato Regionale o Provinciale di Calcio a 11 Femminile, quale concorso alla diffusione e promozione dell’attività femminile sul territorio. Detta gratuità si applica anche alle Società di Calcio a 11 maschile che, affiliate alla F.I.G.C. nella Stagione Sportiva 2018/2019, intendano partecipare con una propria squadra a Campionati di Campionati di Calcio a 11 Femminile.

Si applica inoltre, alle Società che, affiliate alla F.I.G.C. nella Stagione Sportiva 2018/2019, intendano partecipare esclusivamente a Campionati di Calcio a 11 Femminile.

Tale gratuità è, altresì, riconosciuta alle Società che nella Stagione Sportiva 2018/2019 verranno autorizzate a effettuare il cambio di status da S.G.S. a L.N.D. qualora nella medesima Stagione Sportiva 2018/2019 si iscrivano con una propria squadra a Campionati Regionali o Provinciali di Calcio a 11 Femminile.

 

Calcio a Cinque

Le Società della L.N.D. partecipanti ai Campionati Nazionali, Regionali e Provinciali di Calcio a undici maschile e femminile possono, facoltativamente, partecipare con una propria squadra ai Campionati di Calcio a Cinque maschile, organizzati dai Comitati Regionali, con l’osservanza delle disposizioni all’uopo previste.

Alle Società che si avvarranno di tale facoltà, per la prima volta nella Stagione Sportiva 2018/2019, verrà riconosciuta la gratuità dei diritti di iscrizione al Campionato Provinciale di Calcio a Cinque Maschile di Serie D.

Detta gratuità si applica anche alle Società “pure” di Calcio a Cinque maschile e femminile affiliate nella Stagione Sportiva 2018/2019, nonché alle Società di Calcio a 11 maschile e femminile che, affiliate alla F.I.G.C. nella medesima Stagione Sportiva, intendano partecipare con una propria squadra anche al Campionato Provinciale di Calcio a Cinque Maschile Serie D.

Tale gratuità è, altresì, riconosciuta alle Società che nella Stagione Sportiva 2018/2019 verranno autorizzate a effettuare il cambio di status da S.G.S. “pure” a L.N.D., qualora nella medesima Stagione Sportiva 2018/2019 si iscrivano con una propria squadra al Campionato Provinciale di Calcio a Cinque Maschile di Serie D.

Le Società della L.N.D. partecipanti ai Campionati Nazionali, Regionali e Provinciali di Calcio a undici maschile e di Calcio a Cinque maschile possono, facoltativamente, partecipare con una propria squadra ai Campionati di Calcio a Cinque Femminile, organizzati dai Comitati Regionali, con l’osservanza delle disposizioni all’uopo previste. Alle Società che si avvarranno di tale facoltà, per la prima volta, nella Stagione Sportiva 2018/2019, verrà riconosciuta la gratuità dei diritti di iscrizione al Campionato Regionale o Provinciale di Calcio a Cinque Femminile, quale concorso alla diffusione e promozione dell’attività femminile su territorio.

Detta gratuità si applica anche alle Società “pure” di Calcio a Cinque Femminile affiliate nella Stagione Sportiva 2018/2019, nonché alle Società di Calcio a 11 maschile e di Calcio a Cinque maschile che, affiliate alla F.I.G.C. nella medesima Stagione Sportiva, intendano partecipare con una propria squadra anche al Campionato di Calcio a Cinque Maschile Serie D o al Campionato di Calcio a Cinque Femminile.

Tale gratuità è, altresì, riconosciuta alle Società che nella Stagione Sportiva 2018/2019 verranno autorizzate a effettuare il cambio di status da S.G.S. “pure” a L.N.D., qualora nella medesima Stagione Sportiva 2018/2019 si iscrivano con una propria squadra a Campionati Regionali o Provinciali di Calcio a Cinque Femminile.

 

 

 

 

 

SI RICORDA CHE EVENTUALI AMMENDE O TASSE RECLAMO DOVRANNO ESSERE DI VOLTA IN VOLTA SALDATE. NON POTRA’ ESSERE UTILIZZATO A TALE SCOPO L’ACCONTO SPESE VERSATO CHE DOVRA’ MANTENERSI INTEGRO PER TUTTO IL CORSO DELLA STAGIONE SPORTIVA.

 

ATTIVITA’ GIOVANILE E SCOLASTICA

Gli Oneri finanziari per la stagione sportiva 2018/2019 del Settore Giovanile Scolastico saranno pubblicati non appena emesso relativo Comunicato della F.I.G.C .