Comitato Regionale Lombardia

Conferma attività sportiva Basso Sebino

10 gennaio 2020

A seguito delle richieste pervenute dalle società della zona in merito ai casi di meningite recentemente verificatisi nell’area del Basso Sebino, il Comitato Regionale Lombardia ha ritenuto di interessarsi presso la Regione Lombardia – Assessorato al Welfare – a tutela della salute dei propri tesserati. Di seguito si riporta la comunicazione pervenuta, in risposta alle richieste del CRL, dalla Regione Lombardia che non evidenzia necessità di sospensione delle attività sportive e fornisce indicazioni utili disponibili anche sul sito internet dell’ATS di Bergamo.

“Comprendo le preoccupazioni dei genitori.
Al momento però non vi sono evidenze che facciano propendere verso la sospensione di attività associative compresa l’attività sportiva.
Si ricorda che sulla base del calendario vaccinale regionale è già prevista l’offerta gratuita della vaccinazione anti-meningococco C fino a 10 anni di età e anti-meningococco ACWY da 11 a 17 anni compiuti, a cui molti hanno già aderito.
Nei territori interessati è inoltre presente una offerta straordinaria per chi non avesse aderito.
Inoltre per coloro che risiedono o lavorano stabilmente nei comuni interessati è presente una offerta gratuita dai 18 anni fino ai 60 anni di vaccinazione anti meningococco C.
Le informazioni dettagliate sono disponibili sul sito di ATS Bergamo.
Cordiali saluti

Maria Gramegna
Dirigente UO Prevenzione
Direzione Generale Welfare
REGIONE LOMBARDIA”